salve,vorrei acquistare un inceneritore per lo smaltimento di animali da compagnia.ho preso visione di una precedente risposta sul vostro sito risalente al 2005;quali normative ad oggi,oltre al Reg. 1774/02 CE,regolano la termodistruzione delle carcasse,il trasporto di esse e l’ubicazione di inceneritori? speranzosa di una vostra risposta,cordiali saluti.

salve, lavoro in un gruppo operatorio ,con circa 30 sale operative;da un po’ ci costringono ad utilizzare vasche con circa 15/20 litri di fenocid diluito 0,4% per la decontaminazione dei ferri e poi smaltiamo questa sostanza nelle fognature.Il servizio igiene ritiene che non vi è alcun rischio per la salute;ma i fenoli non sono cancerogeni?

vorrei sapere cosa è cambiato e con quale decreto in ambito gestione rifiuti pericolosi.Le ditte che effettuavano smaltimenti presso PP.AA consegnavano la 4 copia del fir, che le PP.AA erano tenute a segnare sul reg. car/scar e dichiarare nel mud.La Difesa non ha ancora aderito al sistri come deve comportarsi se una ditta consegna la fotocopia del fir?

l’utilizzo della soda caustica per liberare delle tubazioni di scarico, in plastica (pvc)di un bidet puo essere corrosivo per le tubazioni stesse ? (otturazione da calcare ), esistono prodotti gia pronti o si deve miscelare la soda con acqua , e se in caso caso di miscelazione in che % bisogna utilizzare la soda caustica. grazie per la disponibilta’

Volevo sapere se e per quali delle seguenti tipologie di rifiuto da attività commerciale necessita FIR,Registro di car/scar e MUD:oli vegetali esausti;carta e cartone inviati a riciclo tramite azienda autorizzata(non del comune);toner esausti inviati al trattamento tramite azienda autorizzata;rifiuti ingombranti(mobili vari);neon;bancali e imballaggi

Sono impiegata presso un’Associazione di categoria. Una nostra impresa che smaltisce rifiuti solidi urbani (regolarmente iscritta all’Albo Gestione rifiuti) ed ha come figura di responsabile di questo settore uno dei titolari della ditta, deve provvedere alla sotituzione di quest’ultimo. Il nuovo responsabile oltre ad essere legale rapresentante dell’impresa ha anche il diploma di geometra. Per adeguarsi alle normative il nuovo responsabile deve frequentare dei corsi? E a quanti altri obblighi la ditta e il soggetto responsabile devono far fronte? La normativa è un pò ingarbugliata, mi aiuti. Vi ringrazio. Lucia Bonelli.

Sono molto interessato ai processi di cogenerazione che utilizzano MSW ( municipal solid waste ) come fuel. Dove posso trovare, nel Web, informazioni al riguardo: processi chimici, paragoni tra diversi tipi di impianti ( comePFBC o BFB o altro ), vantaggi e svantaggi di tali processi? Quanto inquinano realmente?…e sull’emissione di CO2?…e’ davvero, cosi’ come vuole il decreto Ronchi ( 22/97 ) il miglior metodo di trattamento dei rifiuti solidi urbani?

Nei processi di depurazione delle acque, la demolizione o decomposizione, di alcune sostanze, si attua attraverso due meccanismi: aerobio e enaerobio. Vorrei conoscere il nome dei microorganismi che operano questa degradazione, e vorrei sapere esattamente da che sostanza partono e che elementi o sali ottengono. Vorrei inoltre sapere se è possibile sviluppare delle colonie su terreni di coltura e come si procede (vorrei riuscire a identificare le colonie). Saluti Kim.

Ho letto degli effetti dannosi delle diossine sulla salute dell’uomo. Visto che le diossine sono anche un prodotto della combustione di rifiuti negli inceneritori, vorrei sapere se l’incendio di un impianto di stoccaggio di RSU di grandi dimensioni, protrattosi per 10 giorni, puo’ avere provocato emissioni significative di diossine e danni misurabili per la salute della popolazione.