Salve. Ho letto tutte le precedenti risposte alle domande sul peso e sulla massa ma (a volte mi rendo conto della mia ignoranza) ancora non mi è chiara la differenza tra le due cose, in particolare affermate che la massa di un corpo è una sua caratteristica universale e si misura in kg, mentre il peso dipende dalla forza esercitata sul corpo e si misura in newton. Ma io continuo a chiedermi: se con una bilancia misuro la massa di un corpo (in kg appunto) sulla terra e sulla luna ottengo due masse diverse, con quale strumento pratico può quindi determinare la massa reale di un corpo qui o in qualsiasi punto dell’universo? Ad esempio la mia massa qui sulla terra è di 62kg, ma qual è la mia vera massa, intesa come caratteristica universale?

a) Cosa si può dire sull’affermazione “il campo magnetico non esiste poiché è solo una correzione quantistica di quello elettrico”? b) Come può essere spiegata l’origine dei campi magnetici molecolari come orientazione spontanea dei momenti magnetici atomici nei domini di Weiss ? Quali sono le relazioni che la legano con le forze di scambio di Heisenberg ed il Principio di esclusione di Pauli? La differenza tra ferromagnetismo, ferrimagnetismo ed antiferromagnetismo è individuabile in detta teoria?